'Bandiere verdi' a Bionergia Fiemme e Cantine Ferrari

Anche quest'anno la Carovana delle Alpi di Legambiente ha segnalato esempi di buone e cattive pratiche nell'arco alpino attribuendo le sue "bandiere verdi" e "bandiere nere". Per la provincia di Trento sono state attribuite due bandiere verdi: una a Bionergia Fiemme, premiata per la produzione di beni e servizi attraverso il riuso di materiali di scartonella filiera del legno e del rifiuto umido, ed una alle Cantine Ferrari che hanno scelto di puntare sulla conversione alla produzione biologica in tutti i vigneti di proprietà. Sono state attribuite anche due bandiere nere, una alla Provincia di Trento (insieme a quella di Bolzano) per il disegno di legge con il quale le due provincie intendono gestire in autonomia lupi ed orsi presenti sul territorio, comprese eventuali catture e abbattimenti. Un'altra bandiera nera è stata assegnata al Comune di Arco per la variante al Prg riguardanti le aree agricole in località Linfano.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Caltrano

FARMACIE DI TURNO

    Gioca con noi con le PINYPON

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...